Everyday

Your ads will be inserted here by

Easy AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Amici miei!
Qui potrete trovare ricette create o modificate da me, idee per pranzi e cene adatti ad ogni occasione, dal veloce pasto per le vacanze a qualcosa di sfizioso per party ed eventi speciali.

Everyday – Ricette veloci per tutti i gusti…

…a breve le altre

Uova con pomodoro e spinaci con sale al tartufo

Ecco cosa ho messo insieme Sabato scorso: facile e veloce, è delizioso a colazione! Io adoro la colazione… è il mio pasto preferito, perché è sano, ma cosa più importante, se fatta bene ti porta a essere felice tutto il giorno! Come ben saprete, essendo italiana, mi piacciono gli ingredienti naturali, come le uova biologiche, i pomodori maturi di quel rosso carico, e il parmigiano grattugiato di buona qualità! Con l’aggiunto del sale marino al tartufo e di un pizzico di pepe una semplice colazione potrebbe essere un’esperienza unica e totalizzante!

Ingredienti: 4 porzioni

  • 3 uova fresche biologiche
  • 3 pomodori maturi
  • 1 scalogno tritato fresco
  • spinaci cotti (o asparagi)
  • parmigiano grattugiato
  • tartufo sale, pepe
  • 1 fettina di burro

Come si prepara:

  • Tritare uno scalogno fresco e mettere a soffriggere con olio o burro. Dopo 2 minuti o 3, aggiungere i pomodori tagliati a fette. Lasciare che i pomodori cuociano per almeno 4 minuti a fuoco medio.
  • Aggiungere gli spinaci. Rompere le 3 uova sul preparato, e cuocere a vostro gusto, su fuoco medio-basso.
  • Appena prima di servire, circa un minuto prima, eliminare un cucchiaino di olio/burro e cospargere di parmigiano grattugiato (si potrebbe anche farlo con fontina o taleggio,per un sapore più intenso).
  • Al termine, cospargere il sale tartufo, due o tre volte. Ed è fatta!

In tavola! Una delizia per iniziare la giornata!

Petti di pollo con aceto balsamico e dragoncello, accompaganti da riso Jasmin

Sapori fragranti di Tarragona con un delizioso aceto balsamico alla ciliegia, portare un tocco mediterraneo ad un semplice pollo con riso Jasmin.

Ingredienti: 4 porzioni

  • 4-6 petti di pollo a fette
  • brodo di pollo
  • 6-7 cucchiaini di aceto Balsamico al Cherry (sostitutivo può essere un buon aceto balsamico di Modena invecchiato)
  • 2-3 fette di burro
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 cipolla tritata
  • qualche fetta di peperoni rossi o verdi (opzionale)
  • foglie di dragoncello fresco o secco
  • rosmarino e foglie di salvia fresca
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • sale e pepe

Come si prepara:

  • Tritare la cipolla e alcune fette di peperoni (opzionale). Sciogliere il burro e l’olio in una padella di media padella.
  • Rosolare il pollo su entrambi i lati a fuoco medio, circa 8-10 minuti in tutto. Durante la cottura aggiungere alcune foglie di dragoncello, il rosmarino e lasalvia.
  • Togliere il pollo e metterlo da parte. Aggiungere nella stessa padella cipolle e peperoni, e cuocere, coperto, fino a che sarà morbido, circa 10 minuti.
  • Riportare il pollo nella pentola. Aggiungere il brodo di pollo, l’aceto, sale e pepe, mescolare bene, regolare con un pizzico di zucchero, cospargere con le foglie di dragoncello rimanente. La vostra salsa deve essere leggera, con un sapore dolce al balsamico, ma ben saporita con sale e pepe.
  • Coprire e cuocere a fuoco basso circa 20minuti fino a che il pollo sarà morbido.
  • Mentre il pollo è ancora bollente, preparare un riso profumato al gelsomino, secondo le istruzioni di cottura (qualità Jasmin).
  • Servire su un piatto, petto di pollo, riso Jasmin con la miscela di pepe, cipolla e peperoni e un cucchiaio di deliziosa salsa balsamica.

Per i miei amici italiani, le scaloppine di vitello sono un sostituto meraviglioso al pollo.
Buon divertimento!

Pomodori al forno ripieni o Tomates Farcies

Un classico estivo della cucina italiana e francese, perfetto per una festa di amici, una cena o pranzo in famiglia Domenica.

Ingredienti: 4 porzioni

  • 300g di carne macinata
  • 100g di pollo macinato
  • 2 salsicce
  • 5 spicchi d’aglio tritato
  • prezzemolo tritato
  • brodo di pollo
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 1/4 cipolla tritata
  • 1 uovo
  • 2 cucchiaini di noce moscata
  • parmigiano grattugiato, pecorino, mozzarella sminuzzata
  • sale

Come si prepara:

  • Preriscaldare il forno a 200° gradi. Lavare, tagliare la parte superiore dei pomodori e svuotarlo. Tenere da parte la polpa. Cospargere all’interno con un pizzico di sale, e capovolgere su un piatto.
  • In una grande ciotola unire, carne, salsicce, aglio, prezzemolo, noce moscata, sale e pepe, uovo, 1/3 del formaggio grattugiato, e il pangrattato.
  • Lavorare con le mani, unire tutti gli ingredienti, mescolando con cura, due volte. L’aggiunta di 1/3 del formaggio la seconda volta.
  • In una padella media, cosparsa d’olio d’oliva, cipolla tritata, miscela di carne, la polpa di pomodoro tenuta da parte, sale e pepe. Far rosolare, mescolando spesso, aggiungendo del brodo da cucina, o acqua calda, finché tutto è rosolato, ma ancora umido.
  • Spruzzare una piastra da forno con olio d’oliva, disporre i pomodori e riempirli con il ripieno a base di carne. Cospargere co il formaggio rimanente, mettere una goccia d’olio sopra ogni pomodoro e mettere in forno per 30-35 minuti. Servite con riso o patate schiacciate.

Petti di pollo piccanti al miele

La ricetta di oggi è tutto un mix di sapori non convenzionale, con una salsa che porta un sacco di gusto ai petti di pollo al forno.
Letta su una rivista francese, mi sono ispirata a farlo e ha scoperto che è stato davvero facile da preparare ed incredibilmente piacevole da mangiare! Una delizia!!!

Ingredienti: 4 porzioni

  • 4 petti di pollo
  • mango come contorno
  • 2 cucchiai di miele
  • 1 e ½ cucchiai di senape in grani di Digione
  • 2 cucchiai di salsa Worcestershire
  • 2 cucchiai di aceto
  • 1 spicchio d’agliotritato o schiacciato
  • 1 cucchiaino di peperoncino tritato
  • 1 o 2 cucchiaini di panna liquida
  • sale e pepe a vostro gusto

Come si prepara:

  • Con la punta di un coltello fare piccoli tagli ai petti di pollo.
  • In una ciotola mescolare bene tutti gli altri ingredienti per creare una salsa al miele, aggiungendo la panna alla fine, regolando sale e pepe e spezie a vostro gusto. E intingerci il pollo.
  • Cuocere in forno a 180° per 20-25 minuti i petti di pollo fino ad ottenere un bel colore caramello.
  • Lasciare riposare qualche minuto, prima di servire con patate saltate o riso.
  • Questa ricetta è ideale anche per un barbecue: è sufficiente la griglia per cuocere i petti di pollo 5 minuti per lato, spennellandoli spesso con la salsa.

Tieni un po’ di salsa per il contorno.
Bon Appetit!

Vellutata d’autunno alle carote

L’autunno è qui con i suoi meravigliosi colori luminosi come questa zuppa sana, perfetto per una serata fredda e un piatto in mano per mangiare intorno al fuoco…
Ingredienti: 4 porzioni

  • 1 scorza di limone sbucciato
  • 6 o 7 alle carote tritate grandi
  • 1 sedano tritato
  • 1 cipolla media tritata
  • 1/2 dado vegetale
  • 2-3 foglie di alloro
  • 1 patata media sbucciata e tritata
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • sale e pepe a piacere
  • 50ml di panna

Come si prepara:

  • Pulire il limone e tagliare la scorza in piccoli pezzi. Sbucciare e tagliare le verdure a cubetti o pezzi.
  • In una grande casseruola, aggiungere 4 cucchiai di olio d’oliva, tutte le verdure, far rosolare qualche minuto senza bruciare, a fuoco basso. Aggiungere l’alloro.
  • Aggiungere il dado in acqua bollente e la buccia di limone, portare ad ebollizione, mescolare bene, abbassare la fiamma e lasciare cuocere dolcemente per 30 minuti.
  • Togliere dal fuoco, e frullare il tutto.
  • Aggiungere l’aceto balsamico e mescolare con la panna. Condite a piacere con sal e pepe, anche cumino, se volete. Guarnire con prezzemolo e una fettina di limone.

Cordon Bleu di pollo…un mix favoloso di sapori!

Vi invito a provare questa ricetta semplice e delicata, con pollo, per una cena tra amici, una cena romantica o anche per voi. E’ un classico francese, un grande successo perchè unisce così meravigliosamente tanti sapori different, eppure è così semplice da fare che non si può sbagliare.
E’ solo a base di petto di pollo, prosciutto e formaggio svizzero, e il vostro savoir-fàire …

Ingredienti: Per 4 persone

  • 4 petti di pollo (senza pelle, senza osso)
  • 4 fette sottili di prosciutto
  • 8 fette di formaggio svizzero (Emmenthal)
  • pangrattato
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di paprika
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • sale e pepe

Come si prepara:

  • Preriscaldare il forno a 200° C
  • Preparate 2 piatti, una con le uova sbatture, uno con il pangrattato.
  • Cospargere il petto di pollo con la paprika, aggiungere 1 fetta di prosciutto cotto, 1 fetta di formaggio. E arrotolare, chiudendolo con uno stecchino.
  • Passare l’involtino prima nell’uovo, poi nel pangrattato. Cospargere ancora con paprika, sale e pepe.

Qui avete due opzioni:

  • Come nella mia foto, è possibile spruzzare una padella con olio d’oliva e rosolare gli involtini di pollo, fino a che saranno dorati.
  • Oppure metterli in forno. In questo caso, vi consiglio di mettere 1 fetta di formaggio svizzero sopra ognuno per evitare che secchi e per insalporirlo ulteriormente.

Servite subito con una buona insalata fresca.
Et voilà…il gioco è fatto… facile non lo è? Una delizia!

Cenetta facile ma gustosa? Salmone all’arancia, dolce e speziato

Una delle migliori cene, sane e gustose, ricche di sapori sorprendenti, realizzata velocissimamente.

Questa ricetta (da “Country Living”) è diventata una delle mie preferite. Si potrebbe fare anche con i petti di pollo, ma io preferisco sicuramente il salmone. Facciamolo …

Ingredienti: Per 4 persone

  • 4 filetti di salmone (Coho Pacific qui)
  • 200ml di marmelata di arance
  • 2 cucchiaini di chili o peperoncino, ma evitare sapori come il barbecue
  • 2/3 fette di pesche sciroppate
  • 300g di riso
  • sale e pepe
  • 2 cipolle tritate
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • 1 cucchiaio di burro non salato
  • broccoli (contorno)
  • coriandolo tritato

Come si prepara:

  • Lessate il riso come al solito, mentre il salmone viene cucinato alla griglia. Quando il riso è pronto, tenerlo in caldo in grande ciotola.
  • Far cucinare le cipolle alla griglia per circa 4 minuti, metterle nella ciotola con il riso, mescolare e aggiungere il burro, sale e pepe.
  • Mettere in una ciotola, che può andare ad alte temperature, la marmellata e il chili, e mettere nel microonde a scaldare, per rendere il tutto più liquido. (va benissimo anche in una pentola)
  • Salare il salmone e cospargerlo di glassa all’arancia, con l’aiuto di un pennello. Metterlo sulla griglia per circa 8 minuti… quando inizia a cambiare colore, girarlo e cuocere l’altro lato. Non bruciare.
  • Preparare i broccoli a vostro piacere come accompagnamento.

L’ideale per ogni piatto sarebbero 2/3 cucchiai di riso con la cipolla, da spolverare con lo zenzero, un filetto di salmone glassato, 2/3 broccoli. Guarnire con le pesche sciroppate e il coriandolo tritato, e accompagnare con altra glassa, a piacere.
Voilà! Incredibile fusione di sapori!

Snack da Superbowl: 3 Quiches! Mini Quiche Lorraine Classico, Mini Quiche Fiorentino, Southwestern Hot & Spicy Mini Quiches

Questi tre mini torte salate renderanno tutti felici per il Big Day.
Nella Quiche Lorraine Classica pancetta e svizzero grattugiato si fondono in perfetta armonia! La Mini Quiche Fiorentina è morbida e saporita e, infine, la mia creazione preferita, la SouthWest Mini Quiche con salsicce piccanti e peperoncino.
Un finger food gustoso e facile per le partite del Superbowl, con tutti i tuoi amici!

Ingredienti: 16 persone

Pastella:

  • 220ml di latte
  • 50g di farina
  • 100ml di panna
  • 4 uova

Sbattere le uova,la farina, la noce moscata, sale e pepe, quindi aggiungere il latte e la panna, sbattere con forza la vostra pastella così ottiene una texture soffice.

Quiche Lorraine Classica – ripieno:

Ingredienti:

  • 5 fette di pancetta spessa, tagliata a cubetti
  • formaggio grattugiato svizzero
  • 1/2 cipolla
  • 1 ucchiaino di noce moscata
  • sale
  • pepe

Come si prepara:

  • In una padella far rosolare la pancetta in padella, poi tenere da parte. In un’altra padella soffriggere la cipolla.
  • Dividere equamente i pezzi di pancetta e cipolla sul fondo di 5 tortini, versare la pastella in ognuno, aggiungere il formaggio grattugiato svizzero mescolare delicatamente con una forchetta, in modo che pezzi di pancetta tornino anche un po’ in superficie, regolare con un tocco di pepe e noce moscata.
  • Infornare per 25 a 30 minuti. La quiche sarà pronta quando il tortino sarà dorato. Raffreddare.

Quiche Lorraine Fiorentina – ripieno:

Your ads will be inserted here by

Easy AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Ingredienti:

  • shiitake o funghi champignons tagliati in piccoli pezzi
  • 100g di spinaci lessati, ben scolati e asciugati
  • 1 spicchio d’aglio tritato finemente
  • pecorino grattugiato mescolato a 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 manciata di prezzemolo
  • sale e pepe
  • 2 cucchiai di olio d’oliva

Come si prepara:

  • Tritate l’aglio, i funghi e il prezzemolo.
  • A fuoco medio far rosolare i funghi fino a che saranno un po’ morbidi. Aggiungere l’aglio e il prezzemolo, mescolare bene, poi gli spinaci, sale e pepe, abbassare la fiamma e lasciare cuocere per altri 3 minuti.
  • Dividere equamente i funghi e gli spinaci sul fondo di 5 tortini, mescolate bene la pastella che avevate da parte, versare a riempire, poi aggiungere i formaggi.
  • Infornare per 25 a 30 minuti. La quiche sarà pronta quando il tortino sarà dorato. Raffreddare.

SouthWest Hot&Spicy Quiche Lorraine

Ingredienti:

  • 2 salsicce piccanti
  • 1/2 peperone rosso e 1/2 verde tagliato a fette sottili
  • 1/2 cipolla media tagliata a fettine sottili
  • 1 cucchiaino di paprika in polvere
  • 1 cucchiaino di polvere di peperoncino
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 cucchiai di vino rosso
  • 1 cucchiaino di Tabasco
  • sale
  • 100g di formaggio messicano o parmigiano

Come si prepara:

  • Cucinare le salsicce con il vino, e un po’ d’olio.
  • In un’altra padella far soffriggere le cipolle e i peperoni, con il peperoncino e il tabasco.
  • Dividere equamente la salsiccia sul fondo di 5 tortini, e anche il mix di cipolle e peperoni. Mescolate bene la pastella che avevate da parte, versare a riempire, poi aggiungere i formaggi e il pepe.
  • Infornare per 25 a 30 minuti. La quiche sarà pronta quando il tortino sarà dorato. Raffreddare.

Le torte salate, grandi e mini, sono meravigliose servite calde con un’insalata fredda, ma anche a temperatura ambiente saranno perfette!

In frigo si conservano bene e possono durare alcuni giorni tranquillamente….basta riscaldarle un pochino!

Snack da Superbowl o da party? Ali di Pollo dolci e piccanti

Che cosa hai intenzione di servire, di veloce e gustoso, ma allo stesso tempo creativo il giorno Big Game o durante un party di famiglia?

Stavo cercando qualcosa di diverso, e ho trovato queste ricette che voglio condividere con voi.
Queste ali di pollo sono facili da fare e super saporite! Queste non sono le ali da solito barbecue che tutti si aspettano. Sarete sorpresi!

Quindi, considerando la bontà, facciamo un rapido conteggio:
Di solito di ali di pollo se ne servono 2 o 3, poi vedete voi in base a chi è a tavola con voi!!!
Una confezione da 12 ali di pollo di qualità andrà quindi benissimo per una decina di persone.
Il momento migliore per mangiarle è una mezzoretta dopo, tenendole in caldo…ma anche il giorno dopo riscaldate, sono ottime!!!

Con glassa di Miele e Aceto Balsamico

Ingredienti: Servire 10-12

  • 100 ml di aceto balsamico
  • burro a pezzetti
  • miele
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di pepe nero macinato


Come si prepara:

  • In un pentolino sciogliere il burro a fuoco basso, molto lentamente.
  • Nel frattempo in casseruola grande, portate quasi a bollore l’aceto balsamico, mescolando sempre, fino a ottenere un composto glassato.
  • Rimuovere entrambi dal fuoco, quindi utilizzando un grande ciotola unire l’aceto e il burro, e sbattere molto bene. Aggiungere il miele, la salsa di soia e il pepe.
  • Quindi procedere con la cottura del pollo (vedi dopo).

Glassa piccante all’arancia:

Ingredienti: serve 10-12

  • 100g di marmellata di arance
  • 50 ml di salsa hoisin
  • 3-4 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio abbondante di miele
  • 1 cucchiaino di pepe schiacciati (si potrebbe metterea anche la paprika)
  • un pizzico di sale


Come si prepara:

  • Divide le 12 ali di pollo a metà per farle diventare 24 pezzetti.
  • Allineare bene le ali di pollo su una teglia, e mettere in forno preriscaldato a 230° e cuocere per 40 minuti (Conta 10 minuti in meno per un forno convenzionale). Al termine, togliere tutto il grasso formatosi.
  • Preparare nel frattempo la salsa. Fuori dal forno usando un pennello coprire le ali con la salsa, poi versare il resto della salsa sopra, assicurandosi che ogni pezzo sia ben rivestito.
  • Mettere le ali di nuovo in forno, ben allineate, e cuocere per circa 5 minuti.
  • Servire su un letto di insalata di lattuga, con l’aggiunta di un cucchiaio o due di glassa dalla padella.

Colazione: uova alla messicana, con bacon croccante, formaggio e fagioli neri

Anche voi amate le uova come me?!?! Anche voi la mattina pensate siano un’inizio perfetto o le preferite per il brunch?!
Anche se le uova fritte sono semplici e facili da preparare, utilizzare alcune buone tecniche e strumenti farà sì che siano ancora meglio. E soprattutto, si dovrebbe utilizzare solo uova extra fresche e naturali.

Strumenti per friggere le uova:

1. Avere a portata di mano padella antiaderente.
2. Un buon spatola piatta, leggermente unta per girarle meglio o per staccarle.

Ingredienti: 4 porzioni

  • 4 uova fresche di alta qualità naturali o biologiche
  • 2 fette di prosciutto serrano tagliato, o cubetti di bacon
  • 1 cipolla bianca a fette sottili
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 grosso pomodoro a fette sottili
  • pomodirini tagliati a cubetti
  • fagioli neri
  • formaggio messicano grattugiato (o parmigiano)
  • 50ml di panna
  • 3 cucchiai di burro
  • 4 cucchiai di olio d’oliva.
  • Sale e pepe macinato fresco
  • peperoncino in polvere o 1 cucchiaino di salsa Tabasco (opzionale)
  • fette di pane tostato

Come si prepara:

  • Tritare peperoncini, cipolle, spicchi d’aglio, pomodoro fresco, e coriandolo se lo si desidera.
  • Mettere in forno in una teglia coperta con carta da forno i cubetti di prosciutto, fino a farli diventare croccanti.
  • Mettere in forno in un’altra teglia o un piatto i fagioli, cosparge con abbondante formaggio grattugiato messicano, e lasciarlo sciogliere.
  • Nel frattempo in una padella di medie dimensioni, a fuoco medio-lento, aggiungere 2 cucchiai di olio d’oliva, l’aglio e far rosolare. Aggiungere pomodoro fresco, sale e pepe e lasciare cuocere per almeno 5 minuti dolcemente fino a che i pomodori saranno morbidi. Togliere e tenere da parte.
  • Riutilizzare la padella per far rosolare le cipolle, aggiungere un pizzico di sale e di pepe e peperoncini.
  • Incorporare le cipolle, lapanna, e cuocere per 2 minuti, non di più.

E ‘giunto il momento di preparare le uova:

  • Usando una buona antiaderente di medie dimensioni padella, a fuoco medio, fate sciogliere il burro. Rompere le uova nella padella, aggiungere sale e pepe, cuocere per 3/4 minuti.
    Mentre si preparano le uova far tostare le fette di pane tostato.
  • Su un grande piatto, posare delicatamente le uova con l’aiuto di una spatola. Cospargere con il bacon. Da un lato mettere i pomodori, e un cucchiaio di crema di cipolla e peperoncino, dall’altra parte, i fagioli con il formaggio. Ancora un tocco di pepe e tabasco, e sarà perfetto!

Una delizia!!!

Pasta del lunedì – Maccheroni con chorizo, salsiccia piccante e ricotta

Dopo il classico pranzo domenicale, per non parlare della domenica dopo il Super Bowl, il lunedì è giorno in cui rilasarsi, in cucina per lo meno.
Un piatto di pasta semplice però non è sufficiente per soddisfarmi. Mi sono appena ricordata di un piatto di pasta, veloce e gustosa, che ho mangiato a New York di recente.
Il pasto tipico di quei posti di downtown Manhattan, dove si arriva, fa freddo, hai fame e fretta. Ti metti in coda rapidamente, voglio dire “davvero radidamente” come in un imbarco aereo, scegli gli ingredienti… ecco un soffritto, una spolverata ed ecco fatto! In 4 minuti un favoloso piatto di una buona pasta al 46th/6th. Pagare, mangiare, andare! Semplice!

La salsa marinara con la salsiccia piccante che avevo preso era veramente deliziosa e appagante, ecco la mia versione fatta in casa.
Godetevi come un pranzo veloce in inverno da New York City!
Ingredienti: per 6 persone

  • 500g di maccheroni
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 vasetto di salsa marinara
  • 2 chorizo e/o salsicce piccanti
  • olive nere tritate piccole
  • 1 cipolla media tritata finemente
  • 2 spicchi d’aglio
  • 100g di ricotta
  • 100g di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe qb
  • pizzico di noce moscata
  • pizzico di erbe secche come origano, herbes de Provence, timo
  • prezzemolo per guarnire (opzionale)

Come si prepara:

  • Far cucinare l’aglio, lentamente, non deve soffriggere, quindi circa 5-6 minuti. Schiacciarlo, aggiungere le cipolle e a fuoco lento cuocere ancora per 4-5 minuti, poi aggiungere la salsa marinara.
  • Mescolare, coprire e cuocere per qualche minuto, aggiungere le olive nere tritate, abbassare la fiamma e lasciare in calso mentre si preparano le salsicce.
  • Rompere la salsiccia a pezzi, far scaldare l’olio in una pertola, e mettere a cucinare cospargendole con le erbe, fino a quando saranno ben rosolate, mescolare spesso. Quando pronte, aggiungere la salsa preparata, regolare di sale e pepe, aggiungere un tocco di noce moscata e/o paprika.
  • Lasciare al caldo e coperto mentre cucina la pasta.

Per combinare e servire:
In una ciotola capiente, aggiungere parte della ricotta, la pasta, versare sopra la salsa di pomodoro. Mescolare, aggiungere ancora un po’ di ricotta, cospargere un cucchiaio o due di parmigiano grattugiato, servire subito con un buon bicchiere di vino rosso. A tavola!
Buon appetito!!!

Tagliata newyorkese perfettamente grigliata con erbette!

Asparagi con salsa mousseline, al parmigiano e pistacchi!

Al vapore, in padella, o soffritti, gli asparagi sono sempre perfetti, sia come primo piatto perfetto che come contorno.
Facili da preparare in forno ad alta temperatura, i vostri asparagi saranno teneri e croccanti, con una crosticina salata.

Ingredienti: Dosi per 6 persone

  • 2 mazzi di asparagi tagliati
  • 2 cucchiaio di olio d’oliva
  • pistacchi sbriciolati
  • 1/2 tazza di parmigiano grattugiato
  • pepe macinato fresco

Come si fa:

  • Preriscaldare il forno a 400F.
  • Disporre gli asparagi in una teglia, versare un po’ d’olio d’oliva e sale grosso e pepe.
  • Mentre gli asparagi sono in tostatura, schiacciare i pistacchi, circa per 10 minuti.
  • Togliere dal forno, cospargere gli asparagi con pistacchi e parmigiano grattugiato, e rimettere per altri 5 minuti.
  • Servire caldo, se possibile, con un cucchiaino di salsa mousseline a lato! Trés Francais!

Salsa Mousseline

  • 5 tuorli d’uovo, o 3 uova di grandi dimensioni
  • 100 g di burro non salato, fuso
  • 4 cucchiai di acqua
  • 1 1/2 cucchiaini di succo di limone fresco
  • sale, qb
  • 50ml di panna montata

Come si fa:

A fuoco molto basso, sbattere i tuorli e l’acqua, aggiungere il sale, il succo di limone, il pepe e frustare.
Aggiungere il burro e la panna, continuare a sbattere fino a che il tutto sia molto liscio.
Togliere dal fuoco, regolare di sale e pepe, trasferire in una ciotola, coprire con la pellicola, conservare in frigorifero fino a prima di servire.

Pasta del Lunedì: Spaghettini integrali con ricotta, pancetta, spinaci e uovo fritto!

Questa è una ricetta di pasta un po’ diversa, ma veramente buona!!
Quasi una versione light di una carbonara. Semplice e veloce, molto adatta per i bambini con tante proteine! Ed è proprio l’uovo a fare il condimento… quando il tuorlo si scioglie crea una salsa liquida e morbida!!

E in 20 minuti si è a tavola!

Whole wheat spaghetti with eggs
Ingredienti: Dosi per 4-6 persone

  • 1 pacco di pasta integrale di spaghettini
  • spinaci freschi
  • 4 o 6 uova
  • 200gl di ricotta o panna light
  • 6 o 7 fette di pancetta o bacon
  • 1 o 2 spicchi di aglio, tagliato fine
  • 1 pizzico abbondante di sale
  • Parmigiano grattugiato
  • sale e pepe qb

Come si fa:

  • Portare ad ebolizzione l’acqua salata.
  • Nel frattempo in una padella media, cucinare pancetta, fino a quando sarà croccante, e tenetela da parte. Utilizzando la stessa padella (togliete un po’ di grasso della pancetta), friggere le uova.
  • Fate bollire rapidamente gli spinaci per 1 minuto o due. Poi aggiungere la pasta.
  • Quando sarà cotta, scolare, mantenendo 2 cucchiai di acqua.
    Nello stesso pentola, aggiungere 1 cucchiaio di olio d’oliva, l’aglio tritato, poi la pasta, la pancetta soffritta. Far cuocere per altri 2 minuti regolando di sale e pepe.
  • Aggiungere la ricotta e mescolare!
  • Servire, aggiungendo su ogni piatto scaglie di parmigiano, e 1 uovo. Sale e pepe.

    Davvero buono!!!

One comment on “Everyday

  1. Che belli! Devo alssoutamente provarli! L’unica difficoltà sarà di riuscire a far capire al macellaio qui che voglio la carne sottile, sottile! Qui è sempre un’impresa )Un abbraccio, Alex

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

56,787 Spam Comments Blocked so far by Spam Free Wordpress

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>